Il Pinscher nano non è collegato con il Dobermann ed in effetti è una razza più antican.

Sviluppato in Germania dalle razze dei terrier compreso il Pinscher tedesco, lo scopo in origine del Zwergpinscher era quello di cacciare i topi nelle stalle dove normalmente vivevano tenendo così a freno un’eccessiva e rapida riproduzione. Il sangue del piccolo levriero italiano può essere stato aggiunto per dare un passo elegante e con quella particolare alzata di zampa.

La parola Pinscher significa terrier in tedesco.

Oggi la vivacità e la personalità raggiante del Zwergpinscher, lo rendono un compagno affascinante.

Alcuni pregi del Zwergpinscher sono l’obbedienza, una spiccata attitudine alla guardia e l’agilità.

Le origini del Pinscher nano ultima modifica: 2014-08-26T10:00:22+02:00 da Esperto Pinscher