Quali vaccinazioni deve fare il Pinscher Nano?

Le vaccinazioni per un cane sono importantissime. Bisogna sempre controllare sul libretto sanitario che accompagna un cucciolo se ha fatto tutte le vaccinazioni per evitare il contagio di malattie infettive mortali, seguendo uno schema che prevede il veterinario. Questo infatti è responsabile di seguire e di far rispettare un piano vaccinale (ognuno fa seguire il proprio) che può variare in base a diversi fattori tra cui le condizioni del cucciolo e la zona dove è nato ed è stato “adottato”. La vaccinazione non è una semplice iniezione, quindi, non deve essere fatta da personale non medico; infatti, è un’operazione...

Read More

Scegliere il nome per un Pinscher Nano

La scelta del nome del cane è un momento molto importante per l’intera famiglia: l’animale infatti in quel momento si vedrà assegnare un’identità, un nome, al quale risponderà per il resto della sua vita. Se stai pensando al nome da dare al tuo Pinscher Nano, ecco qualche consiglio, nella speranza che ti possa essere d’aiuto per fare la scelta giusta, perché se è vero che hai proprio l’imbarazzo della scelta, è anche vero che tutta questa scelta può provocare confusione ed indecisione. La dimensione La prima cosa alla quale dovresti pensare è la dimensione del cane: il Pinscher nano...

Read More

Come ritrovare un cane?

Perché si dice che il cane è il migliore amico dell’uomo? Semplice, perché il suo modo di amare è incondizionato, il vostro dolce cucciolo pincher vi ama a prescindere dal vostro aspetto, dal vostro modo di vestirvi o dalla vostra posizione lavorativa. Fido vi riconosce come il suo padrone, da cosa dipende?La risposta è facilmente deducibile, se siete voi a dargli da mangiare e a portarlo a fare la sua passeggiata quotidiana è che chiaro che ve ne è grato. Il calore che il vostro piccolo pincher vi dimostra quando tornate a casa è imbattibile, non c’è niente di...

Read More

I cuccioli di Pinscher Nano

I primi mesi La mamma di Pischer accudisce i propri piccoli con dedizione e amore allattandoli per circa 45 giorni, anche se un po’ prima è consigliabile iniziare lo svezzamento tramite il latte in polvere disponibile in commercio e poi integrare, in un momento successivo, la dieta con crocchette per cuccioli. Nelle prime due settimane di vita i cagnolini passeranno tutto il tempo a mangiare e a dormire infatti per regolamento dell’ENCI è vietato prendere un cucciolo a meno di 60 giorni di età. Verso il tredicesimo giorno i cuccioli apriranno gli occhi anche se solo intorno al diciottesimo-...

Read More

La storia del Pinscher Nano

Il migliore amico dell’uomo è stato addomesticato circa 15.000 anni fa, all’epoca del Neolitico, quando l’uomo era nomade, non aveva ancora scoperto l’agricoltura e viveva solo di caccia, pesca e raccogliendo frutta. [adsensebanner]Durante il passare del tempo, le prime variazioni morfologiche dei cani erano totalmente fortuite; quando l’uomo iniziò a intravederle e a distinguerle “razionalmente” nacque anche un primitivo desiderio di selezionare le specie che con il passare delle epoche diventò sempre più concreto. La nascita del Pinscher Nano è piuttosto recente perché databile all’inizio del secolo scorso. Nel 1900 vi fu la sua prima registrazione “ufficiale”, anche se,...

Read More
  • 1
  • 2

Fai felice il tuo cane

Pubblicità